menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campiglio, malore durante un'uscita in solitaria con gli sci d'alpinismo: rianimato ma grave

L'uomo, 66enne, è stato rianimato dall'equipe medica del Soccorso Alpino arrivata in quota con l'elicottero

Sciatore colto da malore sul Monte Spinale. Il 66enne, residente in zona, era andato a fare un'escursione in solitaria con gli sci da alpinismo lungo la pista Spinale Express, chiusa da disposizioni anti-covid, ed è sato colto da un malore improvviso. La presenza in zona di altri sciatori si è rivelata fondamentale: sono stati loro a prestare le prime cure all'uomo ed a chiamare il 112.

Una corsa contro il tempo: in pochi minuti l'elicottero, levatosi in volo da Trento, ha portato in quota l'equipe del Soccorso Alpino con il medico rianimatore. Lo scialpinista è stato rianimato sul posto e, una volta imbarellato, è stato portato all'ospedale S. Chiara di Trento. Oltre alle conseguenze del malore l'uomo è rimasto per un certo tempo i stato di ipotermia. Le sue condizioni sono molto gravi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Viadotto dei Crozi, nuova viabilità di cantiere dal primo maggio

  • Attualità

    Coronavirus, le regole del week end

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento