menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orsa KJ2, in arrivo una nuova manifestazione. LAV: "No all'autonomia sulla gestione dell'orso"

Dopo la manifestazione flop degli animalisti arriva quella, più strutturata, della LAV e di altre associazioni contro l'ipotesi di gestione autonoma di lupo e orso

Dopo la manifestazione flop degli animalisti a ferragosto contro l'uccisione dell'orsa KJ2 la LAV ed altre associazioni ambientaliste rilanciano con un nuovo appuntamento, domenica 10 settembre a Trento, per chidere allo Stato  di non concedere alle province di Trento e Bolzano la piena autonomia nella  gestione dei grandi carnivori. 

“Ci appelliamo al Presidente del Consiglio Gentiloni e al Presidente della Repubblica Mattarella perché non appongano la loro firma a questo nuovo abominio che comporterebbe il massacro di animali protetti dalle direttive comunitarie, della cui violazione saranno ritenuti responsabili tutti i cittadini italiani” spiega Massimo Vitturi, responsabile LAV Area Animali Selvatici.

E' bene sottolineare che si tratta di due manifestazioni molto diverse: la prima, andata in scena nelle vie della città ma anche a Cadine dove alcuni animalisti hanno rivolto pesanti insulti alla vittima dell'aggressione di Terlago, era stata indetta dalle frange definite "estremiste" del movimento animalista. Nell caso della mobilitazione del 10 settembre l'appuntamento è invece organizzato da associazioni più strutturate, più moderate nella protesta, e non mancheranno i tanti soci trentini.

L'autonomia in materia di grandi carnivori, prosegue la nota, sarebbe "un vero e proprio affronto istituzionale, che vuole togliere di mezzo il controllo che lo Stato è chiamato ad esercitare sulle eventuali deroghe allo stringente regime di protezione cui sono sottoposti gli animali. Una inaccettabile arroganza delle due province autonome, che dopo aver ottenuto mano libera sui calendari venatori per impedire i ricorsi al TAR che negli scorsi anni hanno salvato migliaia di marmotte, ora se la prendono con lupi e orsi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento