Mercoledì, 22 Settembre 2021

Intervento notturno e con la bufera del soccorso alpino

L'infortunato è stato raggiunto sulla cima. Era in stato confusionale e con un principio di ipotermia, è stato sottoposto ai primi accertamenti medici da parte dei sanitari, imbarellato e trasportato in sicurezza fino al gatto delle nevi

Diffiicle intervento nella notte tra lunedì 12 e martredì 13 aprile da parte del soccorso alpino e speleologico Trentino sulla cima Palon del monte Bondone, reso particolarmente complesso dalle avverse condizioni meteorologiche, caratterizzate da forte vento, visibilità scarsa e temperature molto basse.

Si parla di

Video popolari

Intervento notturno e con la bufera del soccorso alpino

TrentoToday è in caricamento