rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Alto Adige

Tentano il furto in un albergo: denunciati

Si tratta di due polacchi di 37 e 32 anni bloccati dalla polizia. Nei guai anche due giovani albanesi

Il controllo fatto da una volante della polizia nella zona industriale di Bolzano nel pieno della notte di mercoledì 18 gennaio si è rivelato proficuo per le forze dell’ordine. Gli agenti, notando un furgone con a bordo due giovani albanesi (si è scoperto poi con precedenti per furto), vista l’ora e il luogo, hanno deciso di procedere.

Durante il controllo, nel furgone è stato trovato un piede di porco, sotto i sedili. Ritrovamento  che è valso ai due la denuncia in stato di libertà per possesso di arnesi atti allo scasso, mentre il piede di porco è stato sequestrato.

Arnesi per scassinare "protagonisti" anche nella tarda serata di giovedì 19 gennaio, in quel di Valdaora, quando gli agenti della polizia di San Candido  sono intervenuti dopo l’allarme di alcuni dipendenti che hanno sorpreso due persone all’interno della struttura ricettiva in cui lavoravano.

Arrivati sul posto, gli agenti hanno bloccato e identificato i malviventi: si tratta di due cittadini polacchi di 37 e 32 anni, trovati poi in possesso di numerosi arnesi atti allo scasso. Per loro è scattata la denuncia per furto in struttura alberghiera. Sui due polacchi, inoltre, si sta continuando a indagare per verificare se siano coinvolti in altri furti in zona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il furto in un albergo: denunciati

TrentoToday è in caricamento