Perde il controllo e finisce sotto un camion: moto spezzata in due e centauro miracolato

Sul posto 118, polizia locale e vigili del fuoco

È uscito praticamente illeso da un incidente che avrebbe potuto aver conseguenze ben più gravi. Protagonista dell'episodio, accaduto giovedì 9 luglio sulla strada statale 240, all'altezza del Lago d'Ampola, un centauro di 25 anni.

Dopo aver perso il controllo della moto, il ragazzo si è scontrato contro l'automezzo per poi finirvi sotto. Sul posto si sono portati 118, vigili del fuoco e polizia locale Valle del Chiese. Per fortuna il giovane non ha riportato traumi o ferite gravi, tanto da rifiutare il trasporto in ospedale. Illeso anche il conducente del camion. Si è invece spezzata quasi a metà la moto sinistrata.

Il motociclista stava guidando con il foglio rosa, che imporrebbe di circolare solo in strade poco trafficate per esercitarsi. In base a quanto ricostruito dagli agenti della locale, la perdita di controllo del mezzo potrebbe essere legata proprio alla poca esperienza del giovane.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

Torna su
TrentoToday è in caricamento