Andrea Rosetti, 42 anni e una vita all'insegna dell'avventura, morto in un incidente

Tragedia all'alba in Val di Sole, vittima un imprenditore del settore turistico

E' Andrea Rossetti, 42 anni, nato a Forlì e residente da vent'anni a Dimaro, la vittima del terribile incidente avvenuto nel primo mattino di domenica 19 luglio a Mastellina, poco prima dell'alba. L'auto sulla quale viaggiava, lungo la statale 42 del Tonale, è uscita di strada finendo contro un muro. L'impatto è stato violentissimo e, purtroppo, fatale.

Sul posto sono intervenute due squadre dei Vigili del Fuoco di Malè e di Commezzadura, le ambulanze del 118 e l'elicottero sanitario. Purtroppo ogni tentativo di soccorso si è rivelato vano. La ricostruzione della dinamica è affidata ai carabinieri della stazione locale. L'auto è finita fuori strada senza il coinvolgimento di terzi. 

"Ciao Rose, vogliamo ricordarti così": la festa si fa comunque

Maestro di sci ed esperto di varie discipline del mondo outdoor, dalla mountain bike al kitesurf, Rossetti era titolare e fondatore di una società specializzata in vacanze sportive in Val di Sole, la Ursus Adventures, con sede ad Ossana. Sono moltissimi, in queste ore, i messaggi di cordoglio postati sui social network da amici e colleghi. Un grave lutto nel mondo del turismo locale e dello sport. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lanterne in ogni casa per Natale: il Comune le recapiterà a tutti i trentini

  • Trentino zona arancione? Fugatti: "Si saprà domani"

  • Il Trentino rimane zona gialla: ordinanza del Ministro, per ora non cambia nulla

  • Trentino giallo, arancione o rosso? Fugatti non esclude niente

  • Coronavirus: 14 decessi in Trentino. Fugatti: "Restiamo zona gialla ma il numero di ricoveri è critico"

  • Bollettino coronavirus: +276 positivi e 3 decessi in Trentino

Torna su
TrentoToday è in caricamento