menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incendio a Denno (foto Vvf Denno)

Incendio a Denno (foto Vvf Denno)

Paura a Denno per un incendio: evacuate 16 persone, due intossicate

Il rogo è divampato verso le 5 del mattino di giovedì 12 dicembre. Non si registrano feriti. I pompieri hanno dovuto lavorare sei ore per spegnere le fiamme

Un edificio avvolto da alte fiamme le cui lingue si sono estese fino all'interno degli appartamenti. Paura a Denno all'alba giovedì 12 dicembre, verso le 5, per un grosso incendio. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che hanno fatto evacuare 16 persone. Due, poi, sono state portate al pronto soccorso per una lieve intossicazione.

I vigili del fuoco al lavoro per sei ore per spegnere le fiamme

Il rogo è scoppiato in via San Gervasio e Protasio nel piazzale antistante l'abitazione, per poi svilupparsi sulla facciata sud dello stabile ed entrare negli appartamenti. I pompieri dopo aver evacuato le abitazioni e recuperato diverse bombole di gas hanno lavorato allo spegnimento delle fiamme. L'intervento si è concluso dopo 6 ore abbondanti. 

Si cercano vestiti e scarpe per le famiglie evacuate

Le famiglie non potranno tornare nelle loro case. Si cercano vestiti e scarpe poichè tutti sono usciti nella notte, senza il tempo di portare con sè indumenti adatti. Qualcuno ha lanciato l'appello su Facebook. Per donare è possibile contattare i Vigili del Fuoco volontari. 

incendio Denno spento

(L'incendio spento a Denno, foto Vvf Denno)

Ad intervenire sul posto i vigili del fuoco volontari di Denno, Cunevo, Mezzolombardo e Ton, oltre a quelli permanenti di Trento. L'incendio potrebbe aver avuto origine dal motore di una delle auto presenti nel piazzale. Le famiglie evacuate al momento sono ospitate nella caserma di Denno in attesa che i servizi sociali trovino una sistemazione per loro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le regole per gli spostamenti in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento