Denno, dopo l'incendio si cercano vestiti e scarpe per le famiglie evacuate

Passaparola della solidarietà su Facebook, dove qualcuno ha pubblicato l'elenco delle persone, uscite nella notte dall'edificio in fiamme

foto VVFF Denno

Il paese di Denno si mobilita dopo il disastroso incendio divampato nelle prime ore del mattino di giovedì 12 dicembre in un palazzo. I Vigili del Fuoco hanno lavorato per circa sei ore riuscendo a domare le fiamme, ma i danni all'edificio sono ingenti ed i sopralluoghi tecnici ancora in corso. Le famiglie, uscite di casa in preda al panico in piena notte, sono in attesa di una sistemazione da parte della Protezione Civile. 

La prima emergenza, però, sono i vestiti. Gli inquilini, tra cui molti minorenni, sono usciti in fretta e furia, alcuni di loro non hanno vestiti e scarpe adeguate. Ecco allora che su uno strumento moderno come facebook si muove l'antica solidarietà che da sempre contraddistingue le comunità di montagna.

Qualcuno ha pubblicato online l'elenco delle persone che hanno bisogno di indumenti, con altezza e numero di scarpe. Nell'elenco c'è anche una bambina di 5 mesi. Il post è stato condiviso dagli abitanti, in un tam-tam solidale. Chi volesse donare vestiti e scarpe può contattare i Vigili del Fuoco di Denno. 

vestiti Denno-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting a Trento per un nuovo film: si cercano comparse esili o dal 'volto antico'

  • Casa gratis in cambio di volontariato: ecco il bando

  • Ha un infarto all'inizio del cammino: morto escursionista

  • Dramma in montagna: manda le foto al marito poi scompare, trovata senza vita

  • Tensione tra dipendenti e la coordinatrice nella casa di riposo: 'la rossa della val di Rabbi' già travolta da uno scandalo in Trentino

  • Frontale in galleria: muore un ragazzino di 11 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento