menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lancio di bidoni di colore sulle finestre, pittore condannato

L'uomo era arrivato con un'ora di in ritardo rispetto agli accordi presi e la discussione partita dal rispetto degli orari è sfociata in un lancio di bidoni di colore verso le finestre del locale

Condannato a pagare una multa di 5 mila euro e a risarcire con altri 5 mila euro. E' quanto toccato ad un giovane imbianchino che si era scaldato nei confronti del gestore del locale di cui doveva dare una mano di bianco alle pareti: era arrivato con un'ora di in ritardo rispetto agli accordi presi, così la discussione partita dal rispetto degli orari è sfociata in un lancio di bidoni di colore verso le finestre del locale, che si trova in centro a Trento. Il titolare ha chiesto all'imbianchino di tornare il giorno seguente, in modo da dipingere senza che nel locale vi fossero clienti, ma quest'ultimo è sbottato lanciando la vernice. Sul posto erano arrivate le forze dell'ordine e successivamente l’artigiano era stato raggiunto da un decreto penale di condanna da 3.750 euro.  L'imbianchino si era opposto, ma gli è andata peggio: 5 mila euro di multa, altrettanti di risracimento e spese processuali da pagare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento