Quindici nuove farmacie in Trentino, graduatoria bloccata dalla sentenza sulla sede dei Solteri

Occorrerà attendere gli esiti della sentenza del Consiglio di Stato riguardo alla sede farmaceutica dei Solteri prima di ufficializzare la graduatoria, già approvata, per l'assegnazione di 15 nuove farmacie

Quindici nuove farmacie in Trentino: lo ha deciso la Giunta provinciale che nei giorni scorsi, su proposta dell'assessore alla Salute Luca Zeni, ha approvato la graduatoria del concorso pubblico straordinario per l'assegnazione delle sedi farmaceutiche di nuova istituzione e di quelle rese vacanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La graduatoria ha superato la fase di valutazione dei titoli da parte della commissione e sarà valida per due anni a partire dalla data di pubblicazione sul bollettino ufficiale della Regione. Per procedere alla pubblicazione però occorrerà attendere la sentenza del Consiglio di Stato sulla sede farmaceutica del quartiere dei Solteri individuata dal Comune di Trento, sulla quale pende un ricorso. La Provincia comunica che attenderà gli esiti della sentenza prima di ufficializzare la graduatoria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • "Io resto a casa": ecco la classifica delle regioni grazie allo studio delle "storie" su Instagram

  • Coronavirus, i decessi aumentano: 15 in un giorno, tra cui una donna di 49 anni

Torna su
TrentoToday è in caricamento