menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morto dopo gioco erotico, la compagna indagata per omicidio

La Procura di Trento ha iscritto nel registro degli indagati, con l'ipotesi di omicidio colposo, la donna che si trovava nell'appartamento del vicesindaco di un comune trentino trovato morto con un cappio al collo

La Procura di Trento ha iscritto nel registro degli indagati, con l'ipotesi di omicidio colposo, la donna che si trovava nell'appartamento del vicesindaco di un comune trentino trovato morto con un cappio al collo.

La donna potrà essere presente con i suoi legali all'autopsia del compagno scomparso, prevista per domani, e ad un soppralluogo nell'abitazione di Trento sud, teatro della tragedia.
 
Due momenti dell'inchiesta che dovranno chiarire alcuni aspetti della vicenda. Secondo quanto emerso dalle prime indagini, la donna, trovata dai soccorritori legata con le mani dietro la schiena, non è riuscita a soccorrere il partner, coinvolto in un incidente nel corso di una pratica sessuale estrema.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento