Va per funghi (senza cellulare) ma non ritorna: era caduta dalle rocce, trovata ferita nel bosco

La donna è stata rintracciata nei pressi dell'antica segheria veneziana dei Mein in località San Fermo, sull'Altopiano di Folgaria

L'intervento

È uscita per andare per funghi ma non ha più fatto rientro a casa. E con sé non aveva il cellulare. I soccorritori però sono riusciti a ritrovarla: era ferita nel bosco vicino all'antica segheria veneziana dei Mein in località San Fermo, sull'Altopiano di Folgaria. Protagonista dell'episodio una donna pugliese di 83 anni.

Il salvataggio

Quando i soccorritori l'hanno ritrovata, verso le 12:30 di giovedì, la signora era cosciente ma aveva contusioni multiple e un probabile trauma cranico. Le ricerche erano scattate verso le 9:45, quando i familiari avevano lanciato l'allarme al 112.

Poiché la donna non aveva il telefonino con sé, le ricerche da parte degli uomini del Soccorso Alpino, dei Vigili del Fuoco e della Polizia municipale di Folgaria sono partite dalla località Ortesino, luogo indicato dai familiari come il punto di partenza dell'escursione, per poi proseguire nel bosco, dove è stata ritrovata ai piedi di un salto di rocce di circa cinque metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo essere stata stabilizzata, l'infortunata è stata trasportata a spalla con la barella portantina per circa 600 metri fino alla strada forestale vicina e trasferita poi a bordo dell'elicottero diretto all'ospedale Santa Chiara di Trento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Barche e canoe non reclamate sul lago: il Comune di Levico mette tutto all'asta

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Coronavirus in Trentino: nuovo picco di contagi, 79 classi in quarantena e due pazienti in rianimazione

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento