menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna la Trento-Bondone: chiusa la strada del Bondone, ecco tutti i divieti

Tutte le disposizioni viabilistiche in vista della gara

Torna la Trento - Bondone, la corsa automobilistica giunta alla 67esima edizione, evento che richiama a Trento appassionati da tutta Italia. Per  permettere lo svolgimento della gara il Comune ha disposto alcune modifiche alla viabilità. Oltre alla chiusura con rimozione forzata di piazzale ex Zuffo ed alla conseguente sospensione del disco orario e del ticket nei parcheggi ex Sit e Sanseverino, ecco le altre modifiche alla viabilità per il weekend:

- divieto di transito veicolare (eccetto autobus urbani) e di divieto di sosta e fermata su ambo i lati di piazza Dante tra l'Hotel Trento palazzina ex Sit e l'intersezione con via Gazzoletti venerdì 30 giugno dalle 7 alle 19.30

- divieto di transito e divieto di sosta e fermata nei piazzali di proprietà del Comune in località Vason del Monte Bondone e sui due piazzali delle Rocce rosse dalla mezzanotte di sabato 1° luglio e fino alle 24 di domenica 2 luglio

Vengono inoltre istituiti alcuni divieti di transito sulla strada provinciale 85:

- chiusura notturna dal bivio di Montevideo al parcheggio Rocce rosse dalle 22 di venerdì 30 giugno alle 5 di sabato 1° luglio e dalle 22 di sabato 1° luglio alle 5 di domenica 2 luglio

- chiusura dal bivio di Montevideo alle Viote dalle 8 alle 19.30 di sabato 1° luglio e dalle 8.30 alle 18 di domenica 2 luglio per l'effettuazione delle prove e lo svolgimento della gara.

Dalle 6 alle 8 di sabato 1° luglio e dalle 6 alle 8.30 di domenica 2 luglio il transito sul percorso di gara è consentito solo con pass o mediante il pagamento del ticket.

Durante la chiusura notturna è data facoltà di transitare ai residenti, agli operatori alberghieri della zona, ai proprietari di immobili, ai clienti degli alberghi di Candriai o del Monte Bondone, ai possessori del pass residenti. I varchi presidiati dalle forze di polizia sono posizionati al bivio di Montevideo, al bivio Candriai-Sopramonte e in località Viote.

Su tutte le aree che costeggiano la strada provinciale da Montevideo fino alle Rocce rosse è in vigore un divieto di sosta con rimozione a partire dalla mezzanotte di sabato 1° luglio alle 24 di domenica 2 luglio.

La strada statale 45/bis della Gardesana da e per Riva del Garda rimane sempre percorribile. Potranno verificarsi dei rallentamenti, in direzione Riva del Garda dalla rotatoria di via Berlino fino a Montevideo, durante le operazioni di trasferimento dei veicoli dei concorrenti dal piazzale ex Zuffo alla partenza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trento usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento