Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

Ricerche in corso nel Garda per un turista tedesco di 42 anni disperso

Ricerche nel Garda per un 42enne disperso al largo di Manerba, sulla riva bresciana. Le squadre di ricerca, coordinate dal Trentino secondo un protocollo interregionale di recente adozione, si avvalgono anche dei Sommozzatori di Milano, della Guardia Costiera e dei Vigili del Fuoco di Bologna. 

Leggi la notizia su Brescia Today, clicca qui...

L'uomo, un turista tedesco in vacanza con la famiglia in un hotel della zona, si trovava alla spiaggia La Romantica di Manerba. Immersosi nelle acque del lago non ne è più uscito. La moglie ha dato l'allarme attorno alle 18.30 di sabato 13 luglio, e da allora le ricerche sono proseguite senza sosta, anche di notte con apposite lampade montate sui mezzi acquatici dei Vigili del Fuoco. Purtroppo ancora nessuna traccia del turista. AGGIORNAMENTO: è vivo, tornato all'albergo dopo tre giorni, clicca qui...

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Allevatori esasperati da orsi e lupi scendono in piazza: Fugatti c'è, molti fan tra i manifestanti

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

I più letti della settimana

  • Drammatico incidente a Levico: quattro feriti soccorsi dall'elicottero

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento