Cade in una scarpata mentre cerca funghi: ritrovato nei boschi di Castelfondo

In settanta a cercarlo; i soccorritori lo hanno trovato mentre si stava preparando un giaciglio per la notte, non potendo risalire la scarpata

Era uscito alla ricerca di funghi nella mattinata di ieri, domenica 31 luglio, funestata da violenti temporali. Molto probabilmente è caduto in una scarpata e, essendosi ferito, non è più riuscito per risalire. Ore di paura in val di Non per un turista di 74 anni, residente nel veronese, disperso sulle montagne sopra Castelfondo in val di Non.

Non vedendolo tornare i familiari hanno dato l'allarme. Una settantina di persone, tra cui uomini del Soccorso Alpino trentino ed altoatesino, Vigili del Fuoco della zona ed unità cinofile della Croce Rossa, si sono messi sulle sue tracce, nonostante il maltempo. "I soccorritori hanno trovato il disperso in buono stato di salute, mentre si accingeva a prepararsi un giaciglio per trascorrere la notte non essendo più in grado proseguire e di risalire un ripido pendio per tornare sui suoi passi" racconta la nota del Soccorso Alpino. Una disavventura a lieto fine.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Fuga di Gpl sulla Valsugana: bloccata anche la ferrovia Trento-Bassano

Torna su
TrentoToday è in caricamento