Cronaca

Bollettino coronavirus, i dati di sabato 29 maggio 2021

I dati vengono elaborati ogni giorno dall'Azienda provinciale per i servizi sanitari

Per il decimo giorno consecutivo in Trentino non si registrano decessi attribuibili al Covid 19. Nel certificarlo, il bollettino di sabato 29 maggio dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari indica anche una ulteriore contrazione del numero di contagi: 36 quelli emersi venerdì a fronte di circa 2.700 tamponi analizzati. Nel frattempo, il numero delle vaccinazioni fatte da fine dicembre è arrivato a 290.973 mentre quello dei guariti - con i 24 di sabato - è pari a 43.494.

Venerdì sono stati analizzati 889 tamponi molecolari (579 all’Ospedale Santa Chiara e 310 alla Fem) dai quali sono emersi 15 nuovi casi positivi con la conferma di altri 5 che erano stati intercettati nei giorni scorsi dai test rapidi. Questi ultimi ieri sono stati 1.864: solo 21 di questi sono risultati positivi. I contagi fra bambini e ragazzi sono 8 in più; in particolare ci sono 3 positivi in fascia 6-10 anni, 2 tra 11-13 anni e 3 tra 14-19 anni. Venerdì le classi in quarantena erano 53.

Molto pochi per fortuna i contagi fra gli anziani: sabato è stato segnalato 1 solo caso fra gli over 80, nessuno in fascia 70-79 anni e 2 casi tra 60-69 anni. Scende ancora il numero dei ricoverati in ospedale: ci sono state 3 ulteriori dimissioni ed 1 solo ricovero; il totale al momento è di 34 pazienti, di cui 14 in rianimazione.

Questi, infine, i dettagli sulle vaccinazioni: sabato mattina il totale è arrivato a 290.973 somministrazioni (di cui 74.899 seconde dosi). A cittadini Over 80 sono state somministrate 63.423 dosi, ai cittadini tra i 70-79 anni 60.000 dosi e tra i 60-69 anni 57.443 dosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino coronavirus, i dati di sabato 29 maggio 2021

TrentoToday è in caricamento