Lunedì, 15 Luglio 2024
L'intervento / Giudicarie

Non riesce a proseguire sulla ferrata: è intervenuto l'elicottero

La richiesta di intervento è arrivata nel pomeriggio di mercoledì

Incolume il padovano recuperato dal soccorso alpino e speleologico trentino sulla ferrata "Signora delle Acque", al Passo di Ballino, mercoledì 11 maggio. L'uomo ha chiamato il 112 intorno alle15.45 perché, a un centinaio di metri dall'attacco della ferrata non era più in gradi di proseguire. 

Sul posto sono arrivati gli operatori della stazione delle Giudicarie esteriori che hanno raggiunto il punto più vicino per aspettarlo. Dalla centrale è stato richiesto l'intervento dell'elicottero, perché la persona non rispondeva più al telefono. 

Arrivato sul posto, il tecnico di elisoccorso è stato verricellato nel luogo in cui si trovava l'uomo, lo ha rassicurato e calato per circa 30 metri per poi affidato agli operatori del soccorso alpino. L'uomo è stato sottoposto a un controllo del medico intervenuto, ma non è stato necessario il ricovero. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non riesce a proseguire sulla ferrata: è intervenuto l'elicottero
TrentoToday è in caricamento