menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anziana scippata nella notte: la polizia arresta un nigeriano di 24 anni

Tullia Bernabè è stata aggredita durante il ritoeno a casa a piedi. Mentre le indagini degli investigatori proseguono per accertare l'esatta dinamica dei fatti e l'eventuale responsabilità dell'uomo, nelle scorse ore è arrivata la convalida dell'arresto

Sarebbe un giovane nigeriano di 24 anni l'autore dell'aggressione avvenuta venerdì notte a Trento ai danni di un'anziana nel quartiere San Giuseppe. La donna, verso l'1 e 30 di notte, stava rientrando a casa a piedi da una cena che si era svolta all'hotel Sporting, organizzata dal circolo pensionati della Regione, quando è stata assalita e fatta cadere a terra, in un tentativo di rapina. L'anziana è stata soccorsa da alcuni giovani che passavano in auto e che l'hanno vista in difficoltà. La pensionata è stata ricoverata in osservazione breve all'ospedale Santa Chiara di Trento, dove i medici le hanno riscontrato una frattura e una prognosi di tre mesi.

La signora, residente a Trento, in via Menguzzato, nel quartiere di Madonna Bianca, è già stata sentita dagli investigatori che cercano elementi utili a chiarire i fatti. In zona, nelle vicinanze del luogo in cui è stato commessa l'aggressione, la polizia ha fermato il 24enne, che ha opposto resistenza all'arresto danneggiando anche un'auto di pattuglia. Mentre le indagini degli investigatori proseguono per accertare l'esatta dinamica dei fatti e l'eventuale responsabilità dell'uomo, nelle scorse ore è arrivata la convalida dell'arresto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento