rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Piazza di Centa

Sassi e insulti contro la caserma dei Vigili del Fuoco

Ieri sera dopo le 23 un gruppo di circa una ventina di ignoti, ha mandato in frantumi alcuni vetri della struttura di Piazza Centa. Si pensa ad una protesta da parte degli anarchici contro l'appoggio fornito dai vigili del fuoco allo sgombero dell'Assillo, la villetta occupata di via Mattioli

Una ventina di persone ha assaltato ieri sera la caserma dei vigili del fuoco in piazza Centa a Trento lanciando grosse pietre e mandando in frantumi alcuni vetri della struttura. Il blitz è avvenuto dopo le 23. Un atto dimostrativo a quanto pare, probabilmente in relazione alo sgombero dell’Assillo, la villetta occupata in via Mattioli 21 avvenuto martedì scorso. Subito è intervenuta la polizia che ha messo in fuga i militanti. Ora gli inquirenti stanno analizzando i filmati delle telecamere di sorveglianza per individuare gli autori del gesto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sassi e insulti contro la caserma dei Vigili del Fuoco

TrentoToday è in caricamento