menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dispersi nella nebbia sul Monte Altissimo

I due, scialpinisti veronesi, non riuscivano a procedere. Provvidenziale, oltre all'intervento del Soccorso Alpino, la presenza di altri due alpinisti della zona

Si sono ritrovati avvolti dalla nebbia sulle  pendici del Monte Altissimo e quando hanno capito che avrebbero continuato a pprocedere alla cieca hanno chiamato il 112. Si è concluso al calare del buio, ieri sera, l'intervento di recupero di due scialpinisti sul monte a cavallo tra le province di Trento e Verona.

Una squadra composta da quattro soccorritori dell'Area operativa del Trentino meridionale si è portata in quota con un quad attrezzato per muoversi sulla neve. Nel fattempo altri due scialpinisti che si trovavano in zona, di cui uno membro del Soccorso Alpino, si sono imbattuti nei due dispersi, entrambi quarantenni residenti in provincia di Verona. I due sono stati quindi accompagnati a valle. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento