Cronaca

Sport, niente Tokyo per Schwazer: il tribunale federale svizzero ha respinto il ricorso

Il Tribunale di Bolzano, a inizio anno, lo ha dichiarato innocente in merito alle ultime accuse di doping. Il marciatore altoatesino si è poi rivolto al Tas di Losanna per poter tornare a gareggiare

Niente da fare, Alex Schwazer non parteciperà ai giochi olimpici di Tokyo. Come riporta Ansa, il tribunale federale svizzero ha infatti respinto il ricorso presentato dal marciatore altoatesino per arrivare in extremis a una sospensione della sua squalifica per doping.

Il Tribunale di Bolzano, a inizio anno, lo ha dichiarato innocente in merito alle ultime accuse di doping. Il marciatore altoatesino si è poi rivolto al Tas (Tribunale Arbitrale dello Sport) di Losanna per poter tornare a gareggiare. La richiesta di sospensiva dei provvedimenti a suo carico emessi a suo tempo da Wada e Federazione mondiale dell'atletica era stata già bocciata a inizio maggio. Delusione doppia per Schwazer: anche il tribunale federale svizzero ha distrutto la sua ultima speranza con il respingimento di metà maggio. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sport, niente Tokyo per Schwazer: il tribunale federale svizzero ha respinto il ricorso

TrentoToday è in caricamento