rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Rovereto / Via Stoppani

No Tav: continua l'acquisto dei terreni

Sabato prossimo gazebo a Rovereto e nella prima settimana di settembre incontri ogni sera, da Ala ad Egna, per illustrare la proposta di acquisto popolare dei terreni sui quali sono previsti i cantieri dell'alta velocità

Continua l'azione popolare promossa dai comitati No Tav trentini per l'acquisto in proprietà indivisa dei terreni sui quali dovranno sorgere cantieri esplorativi ed operativi della ferrovia ad alta velocità. La quota richiesta per ogni sottoscrizione è di 30 euro: con la somma raccolta i comitati intendono acquistare i terreni, privati e in maggior parte agricoli, per fermare o comunque ostacolare il progetto. Per illustrare meglio la proposta alla popolazione si terranno, nella settimana da lunedì 1 a sabato 6 settembre, incontri informativi ogni sera in una località diversa: Ala, Marco, Rovereto, Volano, lavis ed Egna. Sabato 30 agosto inoltre i No Tav saranno presenti a Rovereto con un gazebo informativo in via Stoppani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav: continua l'acquisto dei terreni

TrentoToday è in caricamento