Martedì, 26 Ottobre 2021
Attualità

Meno spese anche per il Consiglio provinciale, cala il Rendiconto

Approvato, con l'astensione delle minoranze, il bilancio 2020 del Consiglio provinciale. Confermato il trend dedito al risparmio che va avanti dal 2009, due milioni si restituiranno alla Provincial

Il consiglio provinciale oggi ha approvato con 19 voti a favore e 11 di astensione la delibera dell’Ufficio di presidenza relativa al Rendiconto generale del Consiglio provinciale per il 2020. Kaswalder ha riassunto il risultato di amministrazione 2020 sottolineando il trend di contenimento dei costi dell’ente in atto dal 2009. I costi del Consiglio, infatti, sono scesi dai 13,6 milioni del 2009 agli 11,6 milioni dell’anno scorso, cifra lievemente inferiore anche al dato consuntivo 2019. Kaswalder ha detto che si conta di poter restituire alle casse Pat circa 2 milioni di euro di avanzo d’amministrazione, con la possibilità che siano in parte destinati come gli anni scorsi alle famiglie trentine più bisognose. Sul 2021 il presidente ha annunciato un leggero aumento di costi del personale, che sarà affrontato per coprire alcune carenze d’organico. “L’anno prossimo cercheremo di completare l’organico del Consiglio e questo determinerà un lieve incremento della spesa” ha detto Kaswalder presentando poi il dottor Mauro Demozzi, nuovo tesoriere del Consiglio che ha sostituito Fiorenzo Pojer, in pensione da alcuni mesi.

Dopo l’approvazione del rendiconto, il Consiglio ha affrontata la proposta di modifica del regolamento che cambia il testo del giuramento di fedeltà alla Costituzione aggiungendo queste parole: "In considerazione della carica che assumo, mi impegno ad evitare condotte o atteggiamenti lesivi dei valori di uguaglianza, libertà e dignità delle persone." Una scelta, ha affermato il presidente Kaswalder, per limitare i comportamenti scorretti dei consiglieri in aula. Dopo una breve presentazione del testo, il presidente, su richiesta della capogruppo Pd, Sara Ferrari, ha sospeso la seduta per permettere alle minoranze di riunirsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meno spese anche per il Consiglio provinciale, cala il Rendiconto

TrentoToday è in caricamento