Orso M49 vicino al paese, il sindaco: "Tenete gli animali in casa"

La raccomandazione del sindaco dopo gli avvistamenti, la forestale invita anche a controllare i cassonetti dell'umido

Un orso che rovista nei cassonetti a Cavedago

"Tenete i cani in casa": si può riassumere così il messaggio del sindaco di Levico Terme Gianni Beretta dopo la notizia dell'avvistamento dell'orso M49 nella zona di Vetriolo. Si tratta, è bene specificarlo, di un'invito e non di un'ordinanza. Ma la prudenza non è mai troppa, specialmente in questo periodo in cui la scarsa presenza di persone potrebbe rendere l'orso eccessivamente "confidente" con i centri abitati.

Catturato l'orso M49, clicca qui

Il sindaco raccomanda inoltre di non lasciare avanzi di cibo o generi alimentari fuori dalle case. Questo è un altro aspetto che potrebbe causare problemi. Nel Trentino Occidentale, dove la presenza di orsi è più massiccia, è stato segnalato un orso che rovistava nei cassonetti delle immondizie (vedi foto sopra, l'episodio è avvenuto a Cavedago). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dove siano presenti cassonetti per l’umido dotati di chiusura anti orso dopo il conferimento si deve verificare che il coperchio sia ben chiuso e segnalare eventuali malfunzionamenti alla Stazione forestale competente per territorio. Si raccomanda, infine, di evitare di lasciare rifiuti o resti di cibo nelle pertinenze delle abitazioni" spiega una nota del Servizio Foreste e Fauna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

  • Coronavirus, un altro studente positivo: classe in quarantena e lezioni online

  • Cervo investito sulla statale: "In quel tratto succede una volta al mese"

  • Giornate Europee del Patrimonio 2020: in Trentino musei aperti e attività al Mart

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento