rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

La Protezione civile trentina è arrivata in Sicilia

Il contingente trentino, così come quelli di Veneto e Alto Adige, è chiamato a operare nella zona di Palermo

È arrivato in Sicilia il contingente della Protezione civile trentina, partito nella giornata di domenica 1° agosto, per portare aiuto contro gli incendi che stanno colpendo la Regione. Da martedì 3 agosto sarà pienamente operativo nei territori assegnati, così come i contingenti delle altre Regioni che hanno inviato aiuti.

I vigili del Fuoco volontari trentini sono già a Palermo dalla mattina lunedì 2 agosto, nel primo pomeriggio è arrivata sull'isola anche la colonna dei mezzi pesanti. La colonna trentina ha viaggiato con quelle di Veneto e Alto Adige. Il team di “Scouting”, che ha preceduto domenica le colonne mobili delle regioni viaggiando in aereo, è già sul posto e sta coordinando il dispiegamento dei contingenti delle Regioni nei territori di Catania, Palermo e Enna. A Catania il team di “Scouting” ha preso contatto con i referenti dei vari contingenti per organizzare l’arrivo delle colonne mobili e dare coordinamento e supporto all’intervento delle Regioni.

Il contingente trentino, così come quelli di Veneto e Alto Adige, è chiamato a operare nella zona di Palermo. La Protezione civile della Lombardia e quella del Piemonte interverranno invece nel territorio di Enna. Quelle del Friuli Venezia Giulia e dell’Emilia Romagna nella zona di Catania.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Protezione civile trentina è arrivata in Sicilia

TrentoToday è in caricamento