rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità Grigno / Selva di Grigno

Lo spettacolo della foresta "congelata" a Selva di Grigno

La Riserva naturale di Fontanazzo regala in questo periodo lo spettacolo della galaverna, ecco di cosa si tratta

Una foresta di brina, dove piccoli cristalli di ghiaccio sembrano merletti sui rami sottili degli alberi. Un'atmosfera magica, dove regna il silenzio e tutto è, realmente, "congelato" nell'attimo, sospeso nel tempo. Uno spettacolo comune in questo periodo dell'anno in alcune zone della Valsugana, al confine con il Veneto. In questo caso siamo alla Riserva Naturale provinciale di Fontanazzo a Selva di Grigno.

La galaverna a Grigno vista dalla ciclabile

Giancarlo Orsingher si è inoltrato tra gli alberi ricoperti di brina per scattare alcune foto, meravigliose. Le immagini sono state postate sulla pagina Facebook della Rete di Riserve del Fiume Brenta. Danno l'idea dell'equilibrio delicatissimo tra gli elementi che concorrono a dare vita a questo fenomeno: l'umidità nell'aria, la temperatura del suolo, la lieve brezza che può trasportare e "scolpire" i cristalli.

Galaverna a Grigno: il bosco "congelato"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo spettacolo della foresta "congelata" a Selva di Grigno

TrentoToday è in caricamento