Fase 3, a Trento i cinema restano tutti chiusi: "Mercato dei film è fermo e non si possono mangiare popcorn"

Massimo Lezzeri, presidente Anec Tre Venezie parla delle difficoltà della ripartenza

Repertorio

Dopo la riapertura di bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici con la fase 2, la data di lunedì 15 giugno a livello nazionale segna l'inizio dell'attesa fase 3, quella in cui potranno tornare in attività anche i cinema. Ma le sale di Trento rimarranno chiuse: con i vincoli imposti dalle norme anti Covid, sono troppe le difficoltà di una riapertura immediata e al momento non si sa ancora di preciso quando riprenderà la programmazione.

I problemi e le incertezze del post emergenza

A parlare a TrentoToday dei problemi connessi al ritorno in attività è Massimo Lezzeri, presidente  dell'Associazione nazionale esercenti cinema Tre Venezie e titolare di CineWorld Trento, di cui fanno parte il Multisala G. Modena, il SuperCinema Vittoria e il Nuovo Roma.

"Il 15 non riapriremo per diverse ragioni - spiega Lezzeri -. Innanzitutto si tratta di un problema di mercato, anche quello americano è fermo, riprenderà verso agosto, e quindi al momento non ci sono nuovi film. Per questo una riapertura immediata non è pensabile".

"Un altra difficoltà - continua il presidente di Anec Tre Venezie - è legata al divieto di consumare popcorn in sala. Ci è permesso vendere cibi e bevande al bar, ma poi si possono consumare solo fuori dalla sala. Le norme sul distanziamento invece non comportano grosse problematiche, si tratterebbe di semplicemente di lasciare alcune poltrone vuote".

"Un altro limite però - conclude Lezzeri - è quello di dover indossare le mascherine in sala. Anche se noi avremmo un ricambio d'aria costante, perché per i cinema è obbligatorio per legge già in condizioni normali". Attualmente a causa di tutti questi motivi il 15 i cinema di Trento, compreso l'Astra, rimarranno chiusi. CineWorld pensa a un obiettivo di partenza intorno al 22 di luglio per una delle sue sale e un ritorno in attività verso agosto per le altre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cashback di Stato, i rimborsi entro marzo e il "bug" dell'App Io

  • Covid, il Trentino rischia la zona arancione?

  • Il Trentino rimane zona gialla, unico territorio in tutto il Nord Italia

  • Tragedia in A22, Vitcor non ce l'ha fatta

  • Impianti sciistici ancora nelle incertezze, Ghezzi: «Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in zona arancione. E chi viene in Trentino?»

  • Nuovo decreto: confermato il divieto di spostamento fino al 15 febbraio

Torna su
TrentoToday è in caricamento