Trento anticipa la Fase 2: ecco cosa è consentito fare da oggi

Si potranno usare le piste ciclabili per andare al lavoro e ai genitori sarà concesso uscire con i figli vicino a casa

Mentre nel resto d'Italia la Fase 2 inizierà il 4 maggio, il Trentino - dove al 26 aprile si contano altri 57 casi di Covid e cinque decessi - anticipa al 27 aprile alcune delle attenuazioni dell'ordinanza anti coronavirus. Tra le concessioni la possibilità di utilizzare le piste ciclabili per recarsi al lavoro e, per entrambi i genitori, di uscire con i figli minori nelle vicinanze di casa.

Le nuove regole in Trentino dal 27 aprile

Da lunedì entra in vigore una parte delle misure contenute nella nuova ordinanza firmata dal presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti. Oltre a piste ciclabili e passeggiate con i bambini, dal 27 aprile sarà permesso l'accesso ad alcuni esercizi commerciali, come serre e fiorai, e ai propri orti e terreni anche in comuni diversi da quello di residenza. Inoltre, lungo il tragitto casa-lavoro, si potranno fare compere: anche la spesa quindi sarà acquistabile fuori dal proprio comune. Riapriranno anche, previa autorizzazione comunale, i mercati all'aperto, dove sarà obbligatorio per tutti l'uso delle mascherine e per gli operatori anche dei guanti.

Nei luoghi pubblici, anche nei dintorni della propria abitazione, sarà obbligatorio l'uso delle mascherine. Per uscire dal proprio comune sarà sempre richiesta l'autocertificazione. Da mercoledì invece (anche se non si potrà ancora consumare pasti nei locali) nelle pizzerie, gelaterie e ristoranti del proprio comune (o in uno limitrofo se nel proprio sono assenti) sarà permesso ordinare il cibo in modalità take away, chiamando anticipatamente per telefono o prenotando online, per evitare assembramenti. 

Il governatore trentino ha inoltre annunciato di aver sottoscritto le linee-guida per garantire la sicurezza dei lavoratori nei cantieri e di voler riaprire, se il governo fosse favorevole, prima del 4 maggio filiere come quella manifatturiera. Non sono ancora stati fatti annunci per quanto riguarda la riapertura delle scuole anche se la linea nazionale fa pensare che avverrà non prima di settembre.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • La lotteria degli scontrini dal primo dicembre (e il cashback in arrivo)

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento