Estendere il bonus bici a tutta la provincia, anche per svago

Bonus non solo per andare al lavoro e non solo nelle cinque maggiori città trentine

Boom di domande per il bonus bici provinciale a Trento, una delle cinque zone dove è prevista l'erogazione del contributo insieme a Pergine, Arco, Riva del Garda e Rovereto. C'è però chi chiede di estendere a tutta la provincia il bonus. Il consigliere Pietro De Godenz (UpT) ha presentato un’interrogazione che invita la Giunta a rivedere il bando allo scopo di allargare lo spettro degli aventi diritto, aprendo a tutti gli abitanti della provincia la possibilità di accedere al sussidio, per incoraggiare all'acquisto di una bici anche chi non lavora nelle 5 maggiori città del Trentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, De Godenz chiede che il contributo non sia solo a favore di chi percorre i tragitti casa-lavoro e ritorno, ma anche a chi vorrebbe utilizzare la bici nelle attività correlate allo svago e al tempo libero. Per queste ultime, ipotizza il consigliere, l’incentivo potrebbe ad esempio non superare i 400 Euro. "Questa ulteriore offerta determinerebbe una riduzione del traffico a motore in tutta la Provincia, spingendo verso buone pratiche di mobilità, unitamente a un più completo sostegno economico dedicato a tutti i cittadini" piega De Godenz.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Valfloriana: auto e moto a fuoco dopo lo schianto, una persona ha perso la vita

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Valfloriana, incidente mortale: motociclista muore carbonizzato

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus: 32 nuovi casi, ci sono altri 3 contagiati nelle scuole

  • Studente positivo asintomatico: isolati compagni di classe ed insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento