menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Repertorio

Repertorio

Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

Nonostante le perplessità espresse da sindacati e gestori, l'esecutivo provinciale ha comunque deciso di riaprire

Nonostante le incertezze espresse da sindacati e gestori, la Giunta della Provincia autonoma di Trento ha comunque deciso di riaprire asili nido e scuole materne l'8 giugno.

L'apertura - riferisce RaiNews - è stata ufficializzata fino al 31 luglio. "Sarà una riapertura in sicurezza - ha affermato l'assessore provinciale all'istruzione, università e cultura, Mirko Bisesti - grazie al lavoro fatto da dipartimento istruzione e azienda sanitaria". Viste le norme da rispettare per evitare contagi da Covid, in alcuni casi, le strutture avrano una capienza inferiore a quella normale e la possibilità di accedere sarà determinata in base a criteri di priorità.

La prossima settima alle famiglie arriverà un invito a manifestare interesse per l'eventuale iscrizione dei propri figli. Tra le voci che avevano espresso preoccupazione per la riapertura preannunciata dal governatore Maurizio Fugatti, giovedì si era levata anche quella del Comune di Trento: l'assessore con delega per le materie della partecipazione, innovazione, formazione e progetti europei, Chiara Maule aveva sottolineato proprio come non sussistessero le condizioni per riaprire gli asili a partire dall'8 giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento