menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alpini, 350 si sono rivolti ai punti medici: 46 ricoveri al S. Chiara, 7 casi critici

L'imponente massa di persone giunte a Trento per l'Adunata ha comportato anche il servizio continuatiivo dei presìdi medici in città. Ecco i dati

Da quando hanno aperto i punti medici avanzati, giovedì 10 maggio, sono state visitate e dimesse 354 persone, prevalentemente codici bianchi e verdi. A questi vanno aggiunti 46 pazienti (codici rossi e gialli) che sono stati visti e gestiti dai Posti medici avanzati e trasferiti in pronto soccorso del S.Chiara per ulteriori valutazioni e accertamenti. Sette i casi critici. Circa un centinaio di persone sono state visitate nella sola serata di sabato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Attualità

Giovo è in zona rossa, cosa si può fare?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento