Meningite: un altro caso in Alto Adige, è un bimbo di due anni

Dopo il caso in Valsugana, dove la malattia ha colpito un cinquantenne, un altro caso in Alto Adige. Il bimbo sta bene, si tratta di una forma rarissima di tipo W

Dopo il caso di meningite in Valsugana, che ha colpito un cinquantenne, un altro caso in Alto Adige: questa volta si tratta di un bambino di nemmeno due anni. La forma inoltre è particolarmente rara: meningococco di tipo W, un caso ritenuto impossibile fino a pochi anni fa.

La notizia è riportata dal quotidiano di lingua tedesca Dolomiten, ed è stata ripresa dall'Ansa. Il bambino sta bene, riferisce la responsabile del Servizio Igiene del territorio di competenza. Si tratta di un bambino residente in Alto Adige ma iscritto ad un asilo nido fuori provincia.

I compagni di asilo, oltre ai genitori del bimbo, sono stati sottoposti a profilassi. Coome detto un caso del genere era escluso fino a poco tempo fa. Il vaccino quadrivalente Acwy, per tutti e quattro i tipi di meningococco, al momento è gratuito in Alto Adige solamente per gli adolescenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coltiva marijuana in un campo, a casa ne ha quasi un quintale: arrestato insospettabile 47enne

  • Un rombo fortissimo, aerei da guerra sopra Trento: ecco perchè

  • Ha un malore alla guida mentre è al telefono con la moglie, si schianta e precipita in un dirupo: morto

  • Tragico incidente, motociclista morto, due feriti e veicoli carbonizzati a Nomi

  • Fermati al casello A22 con 12 chili di cocaina: trafficanti traditi dai calzini

  • Frecce Tricolori: spettacolo nei cieli di Trento

Torna su
TrentoToday è in caricamento