Meningite: un altro caso in Alto Adige, è un bimbo di due anni

Dopo il caso in Valsugana, dove la malattia ha colpito un cinquantenne, un altro caso in Alto Adige. Il bimbo sta bene, si tratta di una forma rarissima di tipo W

Dopo il caso di meningite in Valsugana, che ha colpito un cinquantenne, un altro caso in Alto Adige: questa volta si tratta di un bambino di nemmeno due anni. La forma inoltre è particolarmente rara: meningococco di tipo W, un caso ritenuto impossibile fino a pochi anni fa.

La notizia è riportata dal quotidiano di lingua tedesca Dolomiten, ed è stata ripresa dall'Ansa. Il bambino sta bene, riferisce la responsabile del Servizio Igiene del territorio di competenza. Si tratta di un bambino residente in Alto Adige ma iscritto ad un asilo nido fuori provincia.

I compagni di asilo, oltre ai genitori del bimbo, sono stati sottoposti a profilassi. Coome detto un caso del genere era escluso fino a poco tempo fa. Il vaccino quadrivalente Acwy, per tutti e quattro i tipi di meningococco, al momento è gratuito in Alto Adige solamente per gli adolescenti. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cultura

    Carnevale 2019: tutte le feste in Trentino

  • Attualità

    Abbattuti i due grandi alberi di piazza Lodron

  • Cronaca

    Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Scuola

    Nuova maturità, gli studenti: "Non siamo cavie". Piazza Venezia bloccata

I più letti della settimana

  • Mancano autisti, Uil: "Contributo ai giovani per le patenti di camion e autobus"

  • Camion rimane "sospeso" sul terrapieno: autista miracolato

  • Carnevale 2019: tutte le feste in Trentino

  • Riprendeva i bambini al parco: orrore in Val Rendena, arrestato un 40enne insospettabile

  • Bloccati al bivacco, trovano il ghiaccio e non riescono più a scendere

  • Gioia e Ginevra morte sulla A22, la madre a processo per omicidio stradale

Torna su
TrentoToday è in caricamento