Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport Localita Sega

Giro d'Italia 2021: ecco le tappe trentine

Dolomiti, Trento città, ma anche valli di vigneti e boschi, oltre alla partenza da Rovereto per la tappa più lunga dell'edizione 2021. Ecco le tappe

C'è grande attesa sul Giro d'Italia 2021, dopo l'edizione posticipata dell'anno della primavera 2020, la corsa rosa è pronta a percorrere l'Italia da cima a fondo, come da oltre un secolo. Il percorso è stato svelato dagli organizzatori ed il Trentino, anche quest'anno, è presente in ben quattro giornate: un arrivo, una giornata di riposo, poi una tappa interamente trentina ed infine la partenza per quella che sarà la tappa più lunga della 104esima edizione.

Si comincerà il 24 maggio nel corso, della 16a tappa, tutta dolomitica, da Sacile a Cortina. A cavallo tra Trentino e Veneto i corridori scaleranno due dei passi più celebri delle Dolomiti: il Fedaia e il Pordoi, per trasferirsi in serata a Canazei. In Val di Fassa potranno riposarsi un po' in vista delle fatiche finali del Giro: il 25 maggio è previsto un giorno di riposo nella splendida cornice della vallata trentina.

Si riparte il giorno successivo per quello che sarà un vero e proprio "tour" del Trentino orientale, con passaggio nel capoluogo e attraverso montagne meno conosciute. La tappa del 26 maggio è tutta trentina: da Canazei raggiungerà Sega di Ala percorrendo le valli di Fassa, Fiemme e Cembra (le zone del grande Francesco Moser), passando da Trento e Rovereto, quindi l’Altopiano di Brentonico prima dell’ultima asperità fino a Sega di Ala, una salita "riscoperta" per veri scalatori. Il 27 maggio, infine, la tappa da Rovereto a Stradella, la più lunga del Giro 2021, con ben 228 km.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia 2021: ecco le tappe trentine

TrentoToday è in caricamento