rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Calcio

Il Termeno spazza via la ViPo Trento

Con due gol per tempo il Termeno s’impone in casa della ViPo Trento ponendo dunque fine al filotto di tre successi consecutivi dei collinari e confermando il quarto posto in classifica, mentre gli uomini di mister Girardi rimangono al palo e vengono agganciati dal Bozner.

Grande prestazione dei ragazzi di mister Bandera che in trasferta, sul campo della ViPo Trento, impongono un brusco stop ai padroni di casa che subiscono un 4-1 importante in chiave classifica. Proprio così, perché il posticipo serale valeva come sfida tra le zone alte della classifica con le due squadre appaiate a 22 punti, ma gli altoatesini hanno dimostrato di essere più freddi e cinici sottoporta a tal punto da rifilare un risultato netto e severo ai collinari.

Partita dai ritmi alti fin da subito con il Termeno che passa in vantaggio al quarto d’ora con Greiff, il quale anticipa tutti i difensori ed infila di piatto alle spalle di Stancu. I padroni di casa accusano il colpo ed alla mezzora concedono il bis agli altoatesini che raccolgono l’invito con Pfitscher su assist del solito Greiff, particolarmente ispirato. Il risveglio della ViPo Trento arriva subito ed è affidato al solito bomber Pecoraro che sfrutta al meglio il cross di Marku ed accorcia le distanze. Il gol dovrebbe dare morale alla squadra di mister Girardi che però, ad inizio ripresa entra in campo con poca convinzione: è il Termeno infatti che conduce il gioco ed al quarto d’ora colpisce ancora, stavolta con Sebastiani che dalla distanza lascia partire un tiro al volo di destro su cui l’estremo difensore locale non può nulla. La ViPo Trento prova una timida reazione, ancora con Pecoraro, ma non è la sua giornata migliore e tutti i tentativi finiscono in un nulla di fatto, così sul finale è ancora Sebastiani a chiudere i conti per il Termeno che di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, batte ancora Stancu per il definitivo 1-4.

È una sconfitta pesante per la ViPo Trento, più per il rotondo risultato che per la prestazione offerta, ma contro questo Termeno c’era ben poco da fare. Si ferma a tre vittorie consecutive la striscia dei collinari che rimangono fermi a quota 22 punti e si vedono raggiungere dal Bozner. Nel prossimo turno di Eccellenza, gli azulgrana se la dovranno vedere in casa della capolista Virtus Bolzano, in uno scontro diretto davvero difficile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Termeno spazza via la ViPo Trento

TrentoToday è in caricamento