Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Il Trento vince e avanza agli ottavi di Coppa Italia

La squadra di mister Parlato si riprende dalla sconfitta di domenica scorsa nel derby contro il Südtirol e batte il Seregno ai calci di rigore

Il Trento batte il Seregno ai calci di rigore ed avanza agli ottavi di Coppa Italia dove nel prossimo turno incontrerà l’Albinoleffe. Una buona prova quella degli aquilotti, anche considerando le scorie e le fatiche accumulate nel derby di domenica scorsa che si sono di certo fatte sentire nel match di coppa contro la compagine brianzola.

Tanto turnover quello applicato da mister Parlato che permette anche a coloro che hanno avuto meno minutaggio in queste prime apparizioni stagionali di mettersi in luce su un palcoscenico di tutto rispetto. I primi quarantacinque minuti vedono le squadre bloccate a centrocampo e con poca intenzione di farsi male: ci prova soltanto il Trento in ben due occasioni, prima con Scorza che non centra la porta, poi con Ferrara che sul tiro ravvicinato vede l’opposizione di Fumagalli. Se nella prima frazione le azioni d’attacco si contano sulle dita di una mano, nella ripresa è ancor più raro vederle. La girandola dei cambi addormenta, semmai ce ne fosse stato bisogno, ancor più la partita e l’incubo dei tempi supplementari si fa sempre più vivo e concreto. Si va così all’overtime dove l’unica grande occasione di sbloccare il risultato capita sui piedi di Pattarello che entra in area e calcia sul secondo palo: Fumagalli è battuto, ma l’attaccante del Trento non ha fatto i conti con il palo che respinge il pallone e attraversa tutta la linea di porta, con il Seregno che riesce poi a liberare l’area. Prima dei calci di rigore c’è tempo solamente per l’espulsione di Gemignani che riceve il secondo cartellino giallo per proteste, dopodiché è ‘penalty time’. I primi quattro rigoristi sbagliano tutti dagli undici metri, poi ci pensano Simonti, Izzillo e Belcastro a segnare e, con la complicità di Solcia che calcia alto, portare i padroni di casa agli ottavi di finale.

Come detto, ora il Trento affronterà l’Albinoleffe, che ha battuto la Pro Vercelli, il prossimo 3 novembre nella sfida di Coppa Italia che permetterà l’accesso ai quarti di finale. Nel frattempo, domenica prossima in casa del Trento arriverà la Giana Erminio che vorrà certamente riscattare il 4-1 subito in Coppa Italia contro il Südtirol, mentre la banda di mister Parlato punterà a riprendersi dallo scivolone nel derby subìto sempre dalla compagine altoatesina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trento vince e avanza agli ottavi di Coppa Italia

TrentoToday è in caricamento