Calcio

Il Trento si arrende: il derby va al Südtirol

Al 'Druso' finisce 2-0 per gli altoatesini che finalizzano con Casiraghi e Voltan, ma il Trento non sfigura e fa ben sperare per il futuro

Manuel Ferrara dell'AC Trento in azione (Foto di AC Trento)

Un’amara sconfitta quella patita dal Trento allo Stadio ‘Druso’ nel derby di Serie C, in cui il Südtirol ha avuto la meglio sugli aquilotti per 2-0 grazie alle reti arrivate nella ripresa che portano la firma di Casiraghi e Voltan. Nonostante il risultato faccia pensare che non ci sia stata troppa storia, la cronaca di partita è ben diversa con il Trento che può considerarsi comunque soddisfatto per la prestazione offerta in trasferta su un campo molto difficile.

La prima vera occasione capita ai padroni di casa che sfruttano le abilità di Casiraghi sui calci piazzati, impegnando non poco Cazzaro che si rifugia in angolo dopo appena quindici minuti. Sul tiro dalla bandierina, Voltan è lesto a segnare di testa, ma si vede annullare la rete dalla bandierina alzata dell’assistente. È nel secondo tempo però che gli animi e i ritmi si accendono: da un fallo di Osuji su Voltan in area di rigore nasce il vantaggio altoatesino con Casiraghi che si presenta dagli undici metri e batte Cazzaro. Gli ospiti cercano di reagire con Barbuti che cerca la deviazione vincente su assist di Pattarello, ma Poluzzi è lesto a salvare il risultato con una gran parata. Il Trento ci crede, ma non riesce a sfondare la retroguardia biancorossa e così, su una palla persa da Barbuti parte il contropiede del Südtirol che innesca Voltan bravo a liberarsi della marcatura e fiondare in rete il pallone del definitivo 2-0.

Una sconfitta nel derby che non lascia certo felice la truppa di mister Parlato, ma che non può nemmeno considerarsi del tutto insoddisfatto contro una squadra costruita con ben altre aspettative rispetto al Trento. Non sono certo alibi, ma considerazioni che ad inizio stagione vanno fatte, fermo restando che il Trento non è in Serie C per fare la comparsa e che attenderà con ansia il ritorno al Briamasco per dimostrare al Südtirol che non sarà facile passare in casa aquilotta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Trento si arrende: il derby va al Südtirol

TrentoToday è in caricamento