rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Consigli

Calza della Befana fai da te, le migliori idee

Alcuni suggerimenti per realizzare una calza unica ed originale

L'Epifania tutte le feste porta via. E così siamo arrivati all'ultimo atto delle festività natalizie con la Befana che il prossimo 6 gennaio verrà a farci visita. I più piccoli (ma non solo) sono ovviamente i più contenti per questa giornata. Negli ultimi anni la tradizionale calza riempita con dolci e carbone per i più discoli è stata affiancata da giocattoli e altri doni, ma di fatto resta uno dei simboli di questa giornata.

Proviamo a sbizzarrirci con un po' di idee per rendere particolare la calza che andremo a donare.

Guanti da cucina

Invece della calza, possiamo riempire di dolcetti dei vecchi guanti da cucina da legare dalla parte del polso con un nastrino. Un'idea originale da poter appendere al camino, al letto o alla porta.

Scatola magica

Tutti noi, all'interno delle nostre case, abbiamo delle vecchie scatole di scarpe. Queste, anche se rovinate, costituiscono un'ottima soluzione per il giorno di Befana: basterà prendere dei vecchi giornali o delle riviste, ritagliare tutte le forme di scarpe e rappresentazioni di calze ed attaccarle con della colla sulla scatola, da riempire poi di dolci e piccoli pensieri per i più piccoli.

Calza da mangiare

Altra ottima idea è quella di prendere della pasta sfoglia, creare la sagoma di una calza della Befana e farcirla con i propri gusti. Un piatto che rallegrerà la tavola il giorno dell'Epifania.

Maglioni

Chi ha un po' di pazienza, potrebbe decidere di cucire personalmente una calza utilizzando, ad esempio, un vecchio maglione che non indossate più. In questo caso basterà cucire le due estremità e, a seconda del proprio gusto, metterci su pupazzetti e nastri, così da far divertire i vostri bambini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calza della Befana fai da te, le migliori idee

TrentoToday è in caricamento