Martedì, 16 Luglio 2024
I numeri / Riva del Garda

Fatturato record per Lefay, 46 milioni: presto un resort in Svizzera

numeri del bilancio di sostenibilità 2022

Crescita a doppia cifra per il Lefay Resort&Residences, gruppo gardesano fondato nel 2006 dagli imprenditori Domenico Alcide e Liliana Leali che gestisce strutture ricettive a Gargnano e Madonna di Campiglio (e presto anche in Svizzera): come riferito nel Bilancio di sostenibilità pubblicato da poche settimane, nel 2022 il gruppo ha fatturato 46,048 milioni di euro, +37% sul 2021, con 82.885 presenze totali (+14%). 

Il perché di un fatturato record

L'esercizio 2022 ha così registrato un netto miglioramento di tutti gli indicatori di performance economica, grazie soprattutto alla ripresa del segmento “Resort Operations” (gestione alberghiera), che ha visto il recupero dei livelli di occupazione dei resort nel 2019 e, non da meno, a un importante aumento del livello di pricing medio (+50% sul 2019). Per quanto riguarda il segmento “Residential Sales” (vendite residenziali), conclusa la vendita delle ultime 5 unità immobiliari per un controvalore di 8,836 milioni di euro. 

L'ebitdar – acronimo inglese per “utili prima di interessi, imposte, svalutazioni, ammortamenti e leasing” – si attesta a quota 13,355 milioni, +22% rispetto al 2021. Nell'ottobre dello scorso anno è stato firmato il primo contratto di management all'estero, a Crans-Montana, in Svizzera: sarà il primo resort “straniero” del gruppo Lefay.

Il bilancio di sostenibilità

Ai dati economici si affiancano quelli sulla sostenibilità. Anche per il 2022 tutte le società del gruppo si sono riconfermate Carbon Neutral, avendo compensato tutte le emissioni di anidride carbonica (CO2). Nelle strutture, il 100% dell'energia utilizzata è pulita: viene autoprodotta il 100% dell'energia termica e il 25% di quella elettrica. Nei resort e negli uffici sono stati installati tre nuovi impianti fotovoltaici, per un ulteriore risparmio di 75mila kg di CO2 l'anno. Si continua a lavorare, infine, per l'eliminazione progressiva della plastica monouso in tutti i resort. Lavorano per Lefay 371 collaboratori totali, di cui il 60% locali: nel corso dell'anno sono stati assegnati a Lefay ben 18 premi, tra cui il premio come “Migliore Spa Destination 2022 in Europa”, ottenuto dal resort di Gargnano per la settima volta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatturato record per Lefay, 46 milioni: presto un resort in Svizzera
TrentoToday è in caricamento