Lunedì, 22 Luglio 2024
Trento

Arriva lo spazio di ascolto in farmacia: di cosa si tratta

Il servizio è rivolto al singolo, alla coppia e alla famiglia ed è pensato per aiutare le persone ad affrontare situazioni di difficoltà legate alla quotidianità o a situazioni temporanee legate al ciclo di vita

A Trento arriva uno spoazio di ascolto all'interno delle farmacie. Un'opportunità offerta, a partire dal mese di febbraio, dal servizio Welfare e coesione sociale, in collaborazione con le farmacie comunali e gli operatori dell’Associazione Ama (Auto mutuo aiuto).

Il servizio è rivolto al singolo, alla coppia e alla famiglia ed è pensato per aiutare le persone ad affrontare situazioni di difficoltà legate alla quotidianità o a situazioni temporanee legate al ciclo di vita.

Dall’8 febbraio viene proposto gratuitamente nelle farmacie comunali di Cognola, Piedicastello e Clarina ed è curato dagli operatori Ama formati all’ascolto e alla consulenza. Il servizio prevede la disponibilità di un operatore su appuntamento:

  • martedì dalle 8.30 alle 10.30 a Piedicastello
  • mercoledì dalle 12.00 alle 14.00 in Clarina
  • giovedì dalle 15.00 alle 17.00 a Cognola.

Punti di forza del servizio sono la valenza di diffusione sul territorio e l’accessibilità.

Per informazioni e appuntamenti si può chiedere direttamente al farmacista, utilizzare l’applicazione Farm@app oppure telefonare al numero dedicato 0461 381050, attivato dalle farmacie comunali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva lo spazio di ascolto in farmacia: di cosa si tratta
TrentoToday è in caricamento