Case Itea anche fuori graduatoria ed aiuti economici ai coniugi separati

Il Disegno di legge della Giunta, passerà ora all'esame del Consiglio provinciale

Un aiuto ai coniugi separati, non solo economico, ma anche di assistenza ed ascolto, e, soprattutto, abitativo. E' quanto prevede il nuovo disegno di legge varato dalla Giunta provinciale, che sarà discusso in aula.

Il ddl ha l'obiettivo di intervenire con una serie di aiuti a sostegno del marito e della moglie, legalmente separati o divorziati. In particolare si prevede la possibilità di assegnare un alloggio pubblico anche al di fuori delle ordinarie graduatorie, prevedendo una sorta di priorità. Questo a condizione che uno o entrambi i coniugi non siano in grado "di soddisfare, autonomamente o tramite rete familiare, il bisogno abitativo per sé e, eventualmente, per i propri figli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Giunta ha preventivato un impegno di spesa di 100.000 euro per il 2020 e di 200.000 per il 2021. "Si tratta di intercettare una particolare e grave situazione di bisogno determinata dalle difficoltà economiche e alloggiative, che spesso accompagnano un evento di separazione o di un divorzio" ha detto  l'assessore alla salute, politiche sociali, disabilità e famiglia, Stefania Segnana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'orso e il ragazzo, la Provincia: "Il video è vero, comportamento esemplare"

  • Aumentano i contagi, 3 decessi. Fugatti: "Riapriremo gli asili l'8 giugno"

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Aquila uccisa nel suo nido, muoiono anche i piccoli: chiesta un'indagine

Torna su
TrentoToday è in caricamento