rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Che tempo farà?

Pressione africana in espansione. Gli esperti: "Zero termico ben oltre i 3000 metri"

Cosa dicono le previsioni per il Trentino

L'alta pressione africana tende nuovamente a espandersi sull'Europa meridionale con zero termico ben oltre i 3000 m, per questo fine settimana a cavallo tra la fine del 2022 e l'inizio del 2023. A prevederlo sono gli esperti di MeteoTrentino. Così come hanno previsto che lunedì una perturbazione si avvicinerà da ovest per poi transitare sull'arco alpino martedì. Mentre, da mercoledì insisteranno le correnti nord-occidentali.

Ultimo giorno del 2022

La giornata si è mostrata in gran parte soleggiata salvo nubi alte e velature in transito. Le temperature sono in aumento, specie in quota, con marcata inversione termica. Venti moderati occidentali e poi sud-occidentali in quota, deboli variabili in valle.

Primo giorno del 2023

Previste nubi basse diffuse nei fondovalle al mattino del 1° gennaio, in parte soleggiato nel corso della giornata, mentre in quota la giornata rimarrà più soleggiata. Temperature ancora molto miti in quota con marcata inversione termica. Venti sud-occidentali fino a forti in montagna e deboli variabili in valle.

Previsioni e tendenze per la settimana

Il primo lunedì dell'anno si prospetta perlopiù nuvoloso anche se tratti più soleggiati saranno possibili nelle ore centrali e in quota. Temperature in lieve calo. Venti fino a forti sud-occidentali in quota e deboli variabili in valle.

La tendenza della settimana vede un martedì molto nuvoloso con possibilità di alcune deboli o debolissime precipitazioni, specie sui settori meridionali. Mercoledì e giovedì molto soleggiato.

Ultime notizie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pressione africana in espansione. Gli esperti: "Zero termico ben oltre i 3000 metri"

TrentoToday è in caricamento