Meteo Centro storico / Piazza del Duomo

Meteo: dopo pioggia e neve temperature in picchiata, ecco le previsioni

Al quinto giorno di maltempo l'allerta è formalmente rientrata, ma la viabilità presenta ancora molte criticità e la situazione meteorologica migliorerà solamente tra qualche giorno

foto: Baita Sole Marmolada

Dopo pioggia e neve arriva il gelo. L'allerta maltempo diffusa alla vigilia del weekend dell'Immacolata cesserà al mezzogiorno di mercoledì 9 dicembre, dopo cinque giorni di intense precipitazioni che hanno messo a dura prova il sistema viabilistico ed idrogeologico trentino. 

Cinque giorni di interventi senza sosta per i Vigili del Fuoco ed il Servizio Gestione Strade. Quasi tutti i passi sono chiusi per accumuli di neve o pericolo valanghe, molte le strade ancora interrotte o a senso unico alternato, e scuole chiuse in 7 comuni.

Non è ancora finita: per mercoledì 9 dicembre Meteotrentino annuncia una probabile nuova intensificazione delle precipitazioni nel corso della mattinata e nelle ore centrali, con quota neve in temporaneo calo fino a 700 m circa e localmente anche al di sotto.

La tendenza per giovedì 10 e venerdì 11 è di tempo variabile con temperature sotto la media specie nei valori minimi. Sabato variabile con temperature invernali. Domenica e lunedì, finalmente, tempo soleggiato ma ancora con temperature inferiori alla media.

"Da mercoledì sera e fino a sabato non dovrebbero esserci precipitazioni, ma solo annuvolamenti, spesso estesi, alternati a temporanee schiarite con un aumento della probabilità di gelate notturne, specie tra giovedì e venerdì, che potranno portare alla formazione di ghiaccio sulle strade" si legge nel comunicato della Provincia. (foto: Baita sole Marmolada via Facebook)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo: dopo pioggia e neve temperature in picchiata, ecco le previsioni

TrentoToday è in caricamento