Agenzia delle Entrate e mediazione fiscale

Scopo è evitare il rinvio ai giudici di ciò che può essere risolto in sede amministrativa. Per il Trentino, è stato riferito intanto che già nel 2011 si è assistito a "una riduzione sensibile dei ricorsi"

Col 1 aprile è entrato in vigore l'istituto della mediazione, passaggio obbligatorio per i contribuenti prima di rivolgersi al giudice tributario. Il meccanismo, per le contestazioni col fisco per maggiore imposta non superiore ai 20.000 euro, è stato spiegato a Trento dalla direzione provinciale dell'Agenzia delle entrate. Scopo, secondo quanto è stato sottolineato, è evitare il rinvio ai giudici di ciò che puo' essere risolto in sede amministrativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La norma (articolo 17-bis del decreto legislativo 546/1992) prevede che, con il reclamo, il contribuente possa formulare una motivata proposta di mediazione "completa della rideterminazione della pretesa". Per il Trentino, è stato riferito intanto che già nel 2011 si è assistito a "una riduzione sensibile dei ricorsi presentati dai contribuenti avverso atti dell'Agenzia. Nel 2010 erano pari a 912, mentre nel 2011 584, con una riduzione del 36%". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti e bar, no al divieto di circolazione

  • Fuga da Trento: questa volta la escape room è grande come tutto il centro

  • Bollettino coronavirus: un altro decesso in Trentino, +104 casi positivi e 122 classi in quarantena

  • Fugatti: "Ristoranti aperti fino alle 22 ed i bar fino alle 20"

  • Tenna, incidente mortale in tarda serata: la vittima è Luca Maurina

  • Coronavirus e Dpcm: una via trentina per scuola e ristorazione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento