rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Green Centro storico / Piazza Dante

Mercato contadino, accordo per la gestione fino al 2022

In piazza Dante acquisti a chilometro zero e tante attività collaterali

Il Comune di Trento e la Coldiretti hanno rinnovato fino al dicembre del 2022 la convenzione per la gestione del mercato contadino di piazza Dante. Gestione che dunque si allinea a quella del mercato contadino di San Giuseppe in via Filzi, sempre in mano della Coldiretti e sempre fino al dicembre del 2022.

Una decisione presa proprio per uniformare le due realtà cittadine: "Meglio garantire un'unicità di soggetto gestore e di date di scadenza per gli operatori che spesso operano su entrambi i mercati" scrive il Comune.

Il mercato contadino di piazza Dante (Circoscrizione Centro storico - Piedicsatello), è aperto ogni sabato esclusi i festivi dalle ore 7.30 alle ore 13.00, mentre quello di via Filzi (Circoscrizione San Giuseppe - Santa Chiara) è aperto ogni mercoledì esclusi i festivi dalle ore 7.30 alle ore 12.30.

Nel dettaglio, il mercato di piazza Dante ospita 33 operatori, tutti del Trentino, compresi tre direttamente del capoluogo. Non offre solo la possibilità di acquistare prodotti del territorio a chilometro zero, cioè dal produttore al consumatore. Durante tutto l'anno sono previste una serie di iniziative collaterali, come feste a tema, momenti di solidarietà e riscoperta della tradizione culinaria locale.

L'ultima iniziativa è stata l'appuntamento con le letture consapevoli, cioè uno spazio per la vendita di libri nuovi dedicati in particolare ad alcune tematiche del mondo della sostenibilità: consumo e cucina consapevole, stili di vita sani, cittadinanza attiva, resilienza, buone pratiche sociali e culturali, fitoterapia, economia circolare, sostenibilità ambientale, tecniche di coltivazione dell’orto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato contadino, accordo per la gestione fino al 2022

TrentoToday è in caricamento