Campotrentino: una nuova area verde con giochi e tavoli per festeggiare i compleanni

Tavoli per trovarsi, specialmente in occasione dei compleanni dei bambini, ed un arco giochi sicuro immmerso nell verde. Questo il desiderio emerso dalla popolazione

Il rendering dell'area giochi

Un nuovo parco per i residenti di Campotrentino. Attualmente l’area è ancora di proprietà di ITEA ma è stata inserita tra le opere destinate al finanziamento del Fondo Strategico territoriale della Provincia. ITEA ha ribadito al Commune l'impegno a cedere l'area.

Il progetto definitivo è stato redatto da un team di giovani professionisti: gli architetti Valeria Zamboni e Massimo Poeta, l'ingegner Arturo Maffei ed il geologo dott. Alberto Pisoni. L'opera è frutto di un percorso partecipato con la popolazione del quartiere concluso nell'aprile 2017. Ad un anno di distanza il progetto definitivo è pronto. 

Da quanto emerso negli incontro con la popolazione, spiega una nota del Comune prevale la volontà che il padiglione provvisorio nell’area venga rimosso, per dare spazio maggiore al verde e perché ritenuto poco utile , si propone la realizzazione di una pergola con tavoli e sedute, anche per la organizzazione di compleanni e come punti aggregativi e socializzanti, oltre al parco giochi a disposizione dei bambini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quadro economico di spesa per il progetto esecutivo di: “Realizzazione di un'area verde a Campotrentino” corrisponde ad un importo di 190.000 euro, di cui 155.699 di lavori a base d'asta. L'esecuzione dei lavori è prevista in 130 giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Mascherine "made in Trentino": 10 aziende riconvertite, analisi dei tamponi grazie all'Università

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento