Lavatrice abbandonata in campagna, ma smaltirla al CRM non costa nulla

Ennesimo gesto di inciviltà nelle campagne di Riva de Garda

Si potrebbe scomodare un classico della comicità come Fantozzi per ricordare l'insana italica tradizione di gettare dalla finestra gli oggetti inutili a Capodanno. Ma sarebbe amara ironia. L'elettrodomestico comparso nelle campagne di Riva del Garda alla vigilia dell'ultimo dell'anno non è, purtroppo, la scena di un film ma realtà. Segno di un'inciviltà che non va in vacanza. Fortunatamente la lavatrice è stata rimossa in poche ore, dopo la segnalazione degli abitanti. Inutile, o forse no, ricordare che qualsiasi tipo di rifiuto, anche il più ingombrante, può essere smaltito senza spese nei centri pubblici di raccolta. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giro d'Italia 2020: in Trentino due tappe fondamentali, ed un passo inedito

  • Vino DOC falso da Pavia a Lavis: blitz della Guardia di Finanza

  • Gardaland: apre il parco acquatico Lego, ecco come sarà

  • Vino DOC contraffatto: perquisizioni in Trentino, blitz all'alba e sette arresti

  • Padre e figlio bracconieri denunciati in Val di Sole: stavano decapitando un cervo

  • Tragedia a Villazzano: anziana muore intrappolata nell'incendio

Torna su
TrentoToday è in caricamento