menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La ciclabile da sogno, a sbalzo sul lago, a Limone

La ciclabile da sogno, a sbalzo sul lago, a Limone

Nuovo tratto della Ciclabile del Garda anche in Trentino: i lavori in autunno

Prosegue il progetto di anello clclabile del lago di Garda: ora è la volta di un nuovo tratto trentino da Riva del Garda alla Galleria Orione

La Ciclovia del Garda arriva anche in Trentino: dopo il tratto panoramico di Limone, in provinncia di Brescia, inaugurato all'inizio dell'estate, il progetto dell'anello ciclabile gardesano procede con il primo tratto trentino, che collegherà l'abitato di Riva del garda fno alla galleria Orione, per un totale di 2.616 metri.

I lavori saranno appaltati tra dsettembre ed ottobre. “La Ciclovia del Garda è un anello di circa 140 chilometri che è stata inserita fra le grandi ciclovie italiane, grazie al lavoro che abbiamo fatto in sinergia con Lombardia e Veneto – ha esordito l’assessore Gilmozzi -. Stiamo parlando di un progetto di interesse nazionale di cui il Trentino ha il coordinamento. Attualmente il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha già finanziato i primi tre progetti, uno per territorio, quindi seguiranno gli ulteriori lotti. Per il Trentino si tratta di un progetto di circa 25 milioni di euro, di cui 12,5 sono nell’accordo con il Ministero, 3 a carico delle amministrazioni comunali interessate e il rimanente a carico della Provincia.

Un secondo lotto collegherà poi qusto nuovo tratto con quello di Limone, e sarà appaltato entro la fine del 2019, assicura Gilmozzi. Al Trentino spetta infatti la realizzazione dei tratti di raccordo con le sponde veronese e bresciana: il tratto che collegherà Torbole a Malcesine, 5,524 km di lunghezza, e quello da Riva del Garda a Limone, 6,648 km; in totale questi 11,851 km costeranno all’incirca 44,870 milioni di euro, di cui circa 25 milioni il tratto fino a Limone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento