Università: a Trento tre nuovi Dottorati

Innovazione Industriale, Scienze Agroalimentari, in collaborazione con la Fondazione Mach, e Forme dello Scambio Culturale, insieme all'Università di Augsburg

Tre nuovi dottorati di ricerca all’Università di Trento: Innovazione industriale; Scienze agroalimentari e ambientali in collaborazione con la Fondazione Edmund Mach ed il primo dottorato di ricerca internazionale in Forme dello scambio culturale in convenzione con l'Universität Augsburg - Germania.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre nuovi dottorati partiranno nell'anno accademico in corso, 2019/2020, e saranno presentati in Rettorato mercoledì 8 maggio alle ore 15.30 con una conferenza stampa nella quale interverranno il rettore Paolo Collini, la delegata per i dottorati di ricerca, Giuseppina Orlandini, e i coordinatori scientifici dei tre dottorati: i professori Luca Crescenzi per il Dottorato in Forme dello scambio culturale, Paolo Giorgini per il Dottorato in Innovazione industriale e Ilaria Pertot per il Dottorato in Scienze agroalimentari e ambientali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Diagnosi del coronavirus con gli ultrasuoni: lo studio dell'Università di Trento

  • Scuola: la Provincia lancia due mega-concorsi per assumere insegnanti

  • Con l'emergenza coronavirus lauree solo via webcam: "I festeggiamenti sono solo rimandati"

  • Università di Trento: arrivano le mascherine donate da prof e studenti cinesi

  • L'Università stanzia un milione di euro per la ricerca sul coronavirus

Torna su
TrentoToday è in caricamento