Darwin Day al Muse: ingresso a 3 euro e tante attività

Apertura straordinaria, ad un prezzo straordinario (3 euro) al Muse lunedì 12 febbbraio per il darwin Day. Una giornata di attività dedicate all'evoluzione delle specie ed al grande naturalista britannico che rivoluzionò la concezione dell'uomo nei confronti della natura e di se stesso. 

Ingresso € 3,00 dalle 14 alle 18 
Attività gratuite (tranne visita guidata 3€) 

Sui diversi piani del MUSE saranno presenti sei corner ricchi di reperti e suggestioni per scoprire i curiosi legami tra forma e funzione di animali e piante. 

Attività previste: 
Dalle 14.30 alle 18
Ricostruire la vita del passato
Leggere i fossili per ricostruire abitudini e comportamenti di specie scomparse. 
Piedi che camminano, mani che afferrano
Piccole esperimenti da primati 
Trappole e inganni
Alla scoperta delle astuzie delle piante carnivore. 
Colorati, ma non a caso
Uno sguardo sulle straordinarie colorazioni dei pesci marini e sul loro significato. 
Non solo volo
Sorprendenti adattamenti tra gli uccelli per volare, ma non solo. 
Zoottica, il mondo visto dagli insetti
Ocelli e occhi per scoprire come vedono gli insetti. 
“Nei panni di…” (per bimbi 5 – 10 anni) 
Un simpatico momento di coinvolgimento per i più piccini. Alcuni travestimenti, molto realistici e prodotti appositamente per il MUSE, consentiranno di trasformarsi in animali del bosco e scoprire le loro caratteristiche.

Ore 15, 16 e 17 
DiDiquiz (per tutti)
Una gara di velocità e cultura naturalistica, che si terrà presso la sfera della NOAA con la tecnologia kahoot. Utilizzando il proprio smartphone sarà possibile rispondere a dei quesiti a risposta multipla a tema “Forma e funzione”. 

Ore 14.30 e 16 
Alla ricerca di forme e funzioni - Visita guidata 
Per chi vuole ri-leggere in ottica evolutiva le gallerie espositive del MUSE 
Costo visita guidata su prenotazione 3 € (oltre tariffa d’ingresso) 

Ore 18.00
La teroria dell'evoluzione nel mondo vegetale - Conferenza finale 
Lorenzo Peruzzi, direttore dell'Orto Botanico di Pisa (il più antico del mondo per data di fondazione) e Costantino Bonomi, conservatore di botanica del MUSE, dialogheranno su come le piante orientarono il pensiero di Darwin e su come evoluzione e selezione naturale e artificiale si possano osservare in molte piante di uso comune.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Le mostre del Mart a Trento: Salvotti alla Civica, Moggioli alle Albere

    • dal 3 febbraio al 4 aprile 2021
    • Palazzo delle Albere
  • Il Castello del Buonconsiglio riapre con una nuova mostra

    • dal 19 gennaio al 5 aprile 2021
    • Castello del Buonconsiglio

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Trekking alla scoperta di Trento

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento