Fabrizio Frigo & The Freezers live alla Bookique

Venerdì 1 settembre tornano alla Bookique Fabrizio Firgo & The freezers. Il gruppo nasce come interprete ufficiale del cantautore surrealista francese Fabrizio Frigo, ritiratosi da oltre un decennio dalla scena internazionale, rivisitando i brani del maestro in chiave electro-pop. L’attività della band s’incentra da subito sull’attività live, durante la quale ai musicisti della band si accompagnano due ballerine, le Macaluso Sisters, note alle cronache per i loro trascorsi cabarettistici. A un anno dalla formazione esce il primo videoclip “Il treno delle 3:00 a.m.”.
A inizio 2013 arriva il primo EP (omonimo) realizzato in collaborazione con Francesco Felcini (Le Luci della Centrale Elettrica, Giorgio Canali, Ex-CSI) e comincia un’intensa attività live che culmina con l’apertura del concerto di Elio e Le Storie Tese (Marea Festival di Fucecchio Giugno 2013), il primo posto al Campania Eco Festival 2013 e l’apertura dei concerti di Meg e Aucan (Ecofestival di Nocera Luglio 2013).
Durante il 2014 i Fabrizio Frigo proseguono con un’intensa attività live che vede le aperture dei concerti di Marta Sui Tubi (Aprile 2014), NoBraino e Lo Stato Sociale (Giugno e Luglio 2014). Contemporaneamente registrano il loro primo album, Donsusai, che esce a Gennaio 2015 con Libellula Music per Running Dog / Audioglobe.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart

    • dal 9 ottobre 2020 al 5 aprile 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Torna il cineforum del San Marco

    • dal 22 settembre 2020 al 16 marzo 2021
    • Teatro San Marco
  • Al Muse una foresta di luce, da ascoltare

    • Gratis
    • dal 18 dicembre 2020 al 31 maggio 2021
    • MUSE - Museo delle Scienze di Trento
  • Trekking alla scoperta di Trento

    • Gratis
    • dal 8 gennaio al 28 febbraio 2021
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    TrentoToday è in caricamento